• Pubblicata il:
  • Autore: Paulo
  • Categoria: Racconti gay
  • Pubblicata il:
  • Autore: Paulo
  • Categoria: Racconti gay

Salto di Rima

quant'è figo
quant'è bello
avere il cazzo nell'orello,
tutto duro
tutto in tiro
è proprio il caso che l'ammiro,
non un raggiro
no fregatura
prendi solo bastunatura,
tutto sexy e bagnato
al quanto sudato
rimango sempre abbagliato,
sempre accaldato
che esagerato
non sono proprio abituato,
un pò focoso
un pò pazzerello
ti chiedo sempre il bastoncello,
tu stai davanti
o io sto di dietro
l'hai sempre grande un metro,
oh che diletto
esser l'addetto
si sfogliare il tuo cappuccetto,
in alto i cicchetti
vuoi farmi ubriacare
con te mi lascio sempre abbagliare,
Da Agrigento a Rieti
attraverso Siena e Bolzano
ho sempre voglia del tuo ano.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!